BANCALE + La giostra d’origami in concerto

Sabato 3 marzo 2012, ore 21.00

Concerto dei BANCALE

in apertura de La giostra d’origami

INGRESSO LIBERO CON TESSERA ARCI

I Bancale nascono nel settembre del 2006 per mano di Luca Vittorio Barachetti e Alessandro Adelio Rossi, a cui si aggiungerà di lì a poco Fabrizio Colombi degli Infarto, Scheisse!. L’idea iniziale è quella di scrivere canzoni in cui il blues delle origini incontri le rispettive influenze dei tre componenti del gruppo per raccontare sia nei testi che nelle atmosfere dei brani la provincia bergamasca come luogo geografico, sociale ed esistenziale.

La formazione prevede una voce che dice-canta, una chitarra e una serie di tamburi e lamiere. Nel gennaio 2009 il gruppo pubblica Bancale ep, che raccoglie i frutti di due anni di lavoro, dal settembre 2006 all’agosto 2008, passati in studio ad imbastire canzoni polverose, materiche, tra blues, noise, folk, ambient e post-rock. Fin dalla sua uscita il disco viene accolto con pareri positivi sia dal pubblico che dalla critica, guadagnandosi i favori di webzine e riviste quali Rumore e Blow Up. Diversi i concerti nel Nord e Centro Italia, fra cui le partecipazioni al Musical Zoo 2009 insieme ai Massimo Volume e a Rock Island 2010 con gli Zu.

Nell’aprile del 2011 i Bancale pubblicano il primo disco sulla lunga distanza, Frontiera, prodotto da Xabier Iriondo e frutto di una coproduzione fra le etichette Ribéss Records, Fumaio Records e Palustre Records con distribuzione Audioglobe.

– – – – – – – – – – – – — –  —

Peppe Mendola, Antonio Lagonigro e Andrea Poli sono LA GIOSTRA D’ORIGAMI, un progetto musicale nato nel 2008.

Peppe Mendola, ex voce degli Alchera, ha un’impostazione tipitcamente indie rock ed ha alle spalle tre EP e numerose esibizioni su palchi di prestigio quali il Mei, Suoni del Sud e Tim Tour.
Lago proviene invece dalla tradizione ska reggae e da collaborazioni con gruppi come i Vallanzaska, Franziskae T-bone, tono trombettista italiano con il quale ha suonato in un tour europeo.

Andrea il biondo Poli, ex big fucking family, e reduce da numerose tournee teatrali come musicista in scena, contribuisce con le atmosfere calde e avvolgenti che il suo basso acustico fretless riesce a donare.
Sono queste diverse contaminazioni a caratterizzare l’indie rock acustico della Giostra d’Origami, un gruppo graffiato sanguigno con uno sguardo al mediterraneo e alla tradizione cantautorale italiana, il tutto caratterizzato dalla voce sporca ma potente di Peppe Mendola.

In un anno e mezzo di attività La Giostra può già vantare centinaia di live in Lombardia, Piemonte ed emilia Romagna, una demo registrata presso compilation “Muzicrail”, passaggi radiofonici e televisivi (Y-Radio, TVParma) e la classificazione alle finali del concorso “Live Song Festivale”, manifestazione musicale che vantava tra i membri della giuria personalità del calibro di Enzo Miceli e Vince Tempera. Nel 2011, come vincitori dell’ambito premio “Cant’Autori” hanno realizzato un tour in tutta la Lombardia come apripista di autori del calibro di Daniele Groff, Cesare Basile, Micol Martinez e altri. Hanno da poco terminato di lavorare al loro nuovo EP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...